Chi Sono

“E’ come parli a te stesso che è importante: Solo se ti rispetti nella più alta forma riuscirai ad ottenere lo stesso dagli altri”.

Flavio Cassine

Certo, sapere chi sono è una cosa importante!

Ma ricorda che nel mentre io ti scriverò chi sono e tu comincerai a leggere per scoprirlo, devi cominciare a pensare che è molto più importante sapere che cosa posso fare per te!


Gli inizi!

Comincio, dall’inizio, mi sembra una cosa buona e giusta!

Sono nato nel 1966, da giovane, appena sedicenne, ho cominciato a seguire il vento dell’arte, dapprima una mia grande passione: La Musica.

Subito dopo ho incontrato l’altra mia grande passione: La Fotografia.

Con l’arrivo dei 20 anni si fa strada un ritorno alla musica: ho iniziatoa fare il DJ in una radio torinese: Radio Antenna Torino. In seguito il passaggio ad una radio decisamente più importante, almeno nell’ambiente musicale da me seguito: Radio Torino Popolare. Due anni di grandissima esperienza ed anche divertimento: a quell’età non pesa poi così tanto fare il DJ!

Ancora musica, questa volta formando un gruppo, gli Slight Collision, suonandoci la batteria e componendo i testi. Tanti concerti fatti in Torino e provincia, ma soprattutto tante serate a provare “in cantina”, una cantina sotto la birreria Excalibur a Torino. Le più belle soddisfazioni in quel periodo?!? Beh, spesso c’era più gente ad ascoltarci che sopra in birreria!!


Quel periodo termina in maniera repentina nel momento in cui mi trovo a fare una scelta che mi avrebbe cambiato la vita. In meglio.

Con il mio lavoro si viene a creare l’opportunità di viaggiare all’estero.

E’ una cosa che mi accompagna ancora adesso e non ho più abbandonato, troppo importante il fare esperienza, conoscere nuove persone, nuovi modi di vivere, aumentare la potenzialità della nostra mente acquisendo nuovi modelli comportamentali grazie proprio alle capacità apprese guardando “gli altri”.

Crescita Personale: Finalmente!!

Nel corso degli anni, sopratutto gli ultimi 15 – 20, ho cominciato a seguire argomenti correlati alla crescita personale.

E’ cominciato tutto facendo un corso per migliorare la memoria, li ho cominciato a conoscere alcuni personaggi che hanno cambiato letteralmente la mia vita, dapprima leggendo le cose che hanno scritto, poi conoscendoli personalmente:

Richard Bandler e Paul McKenna tra tutti.

Sono due mostri sacri per quanto riguarda la crescita personale, mi “manca” soltanto di conoscere Anthony Robbins, e poi potrò dire di avere chiuso un cerchio!

Beh, quella è una passione che a poco a poco ha anche cominciato a fruttare delle buone entrate, resta per me un piacere fare le foto, per questo posso permettermi di poter scegliere cosa fotografare. E’ un beneficio che non tutti i fotografi si possono permettere!

Ma adesso voglio continuare a parlarti di crescita personale, perché questo è il luogo ideale per farlo, EsattaMenteEsatta è il nome di una pagina facebook e di un podcast (su questo sito c’è una pagina dedicata, dove potrai ascoltare tutti gli episodi, ed è proprio la che dovrai andare per cercare tutte le informazioni ed i contenuti che, ti assicuro, sono davvero un casino interessanti!)

Perché un sito dove si parla di crescita personale e di come migliorarsi e migliorare chi sta intorno a noi?

Provate a pensare di poter ritornare indietro nel tempo: una navicella spazio-temporale vi farà tornare indietro nel tempo, vedrete le lancette di un ipotetico orologio ruotare indietro vorticosamente sino a fermarsi ad una data qualsiasi nel periodo del Rinascimento Italiano!

Uscite dalla vostra navicella e state ad osservare, senza essere visti (lo sapete cosa succede se noi, viaggiatori del tempo, veniamo visti dagli abitanti di quel periodo, vero?!!!), ciò che facevano gli artisti del tempo: la storia ci narra di un periodo aureo per tutto ciò che riguarda l’arte, perché? Perché la maggior parte degli artisti si scambiavano opinioni, suggerimenti, si aiutavano tra loro, collaboravano spinti da un ideale alto, quello di migliorare l’arte.

Nella stessa maniera, chi pensa alla crescita personale, è spinto dalla consapevolezza di sapere che:

Ogni volta che avviene un miglioramento in noi, ne beneficeranno anche gli altri!

Questa è la ragione principale: creare un circolo virtuoso che faccia crescere noi come persone ed anche chi ci sta vicino, la nostra famiglia, i nostri amici, la città dove viviamo, il mondo…

“Facile a dirsi, ma poi ci sono le bollette da pagare…”

Bella risposta. Classica, direi. Ma è una risposta che non ci migliora, è una risposta che ci lascia fermi e non ci pone dei traguardi da raggiungere.

Le bollette arrivano da pagare sempre, per tutti. Tanto meglio farlo con dei soldi in più in tasca ma soprattutto con un “mindset” ben definito, come un coltello ben affilato che taglia efficacemente e fa bene il suo lavoro.



E la Fotografia?

Qui avete qualche immagine di alcuni scatti fatti da me, gli altri li potete vedere direttamente sul mio sito web:

www.studiofotopro.com